blueriver08_ok

Il cielo di Roma

“un paesaggio tra i più belli incontrati da me in viaggio tra oriente e occidente”

Due luminosissime finestre  guardano dall’alto i fiori del Mercato domenicale di Porta Portese e custodiscono un silenzio impeccabile.

Vicino a questo appartamento scorre il biondo Tevere , con una pista ciclabile . E’ qui che il fiume di Roma tocca una delle sue punte paesaggistiche più alte : una passeggiata con aironi cinerini, cormorani e gabbiani che in pochi minuti apre la visione di una Roma struggente, il colle Aventino con il Giardino degli Aranci, i Templi di Apollo e di Vesta finché si arriva accanto alle cascatelle ai piedi dell’ Isola Tiberina.

Annamaria ci racconta: “amo la danza che è la mia vita, ed il silenzio della meditazione, amo i viaggi che risvegliano la fantasia ma anche donano un profondo relax. Incontro l’occasione di un appartamento da rinnovare nel cuore di una Roma storica , tra Trastevere, Ponte Testaccio e Porta Portese , e finalmente decido che questa volta  il viaggio è qui, nei miei occhi, immersi in uno specchio blu come il cielo di Roma. Commissiono la creazione di un dipinto su tutta una parete dell’appartamento ad un designer mio amico (Carlo Castè lavora per Yves St Laurance, Trussardi) e prende vita così un paesaggio tra i più belli incontrati da me in viaggio tra oriente e occidente”.
La casa si veste di trasparenze blu e si arricchisce via via di tutti quei semplici comfort che rendono caloroso e impeccabile un soggiorno.

Il buon cibo italiano è a portata di mano: vere trattorie e pizzerie  premurosi e simpaticissimi esercenti  veri e propri artisti della cucina romana!