MyTrastevere_camera02_LOGO

My Trastevere

A pochi passi da Piazza Santa Maria in Trastevere nel cuore del meraviglioso incastro di vie del quartiere storico di Trastevere, più precisamente nella piazza dove i trasteverini si incontrano e bevono al caffè della Grande Bellezza.

 My Trastevere si trova in uno dei palazzi storici di Piazza San Calisto.

L’ appartamento è arredato con cura, amore e attenzione per i dettagli perché i nostri ospiti possano sentirsi come a casa loro.
L’appartamento è composto da una grande camera matrimoniale con bagno interno e un angolo dedicato alla lettura che affaccia sui tetti di Trastevere. Potrete godere del panorama dal balconcino.
Nell’ampio salotto è possibile ospitare altre due persone nel comodo divano letto.
La cucina è completamente equipaggiata e al vostro arrivo troverete un kit di benvenuto per poter cucinare e fare colazione…la frutta fresca non manca mai!

Country slow living | 1 bedroom

Le residenze di campagna

Le Residenze di Campagna si trovano tra le colline incantate di Paciano, al confine tra l’Umbria e la Toscana, il “cuore verde dell’Italia” dipinto anche dal rinascimentale Perugino. Rappresentano la ristrutturazione fedele di un’antica casa colonica del 1893.

L’agriturismo, esteso su 40 ettari, immerso tra 2.000 ulivi, una vigna con piante di San Giovese e grechetto in purezza di 30 anni, ed un roseto antico, produce olio extra vergine di oliva, miele, zafferano ed aceto balsamico.

Qui si coltiva la terra nel rispetto più totale per l’ambiente. Solo prodotti biologici: zafferano e un eccellente olio extra vergine d’oliva, vero e proprio vanto dell’azienda.
Per capire cosa significa la passione per il vino bisogna andare in cantina per una degustazione. Qui ci sono oltre 2500 etichette dai Supertuscans ai grandi vini bianchi, al passito di Pantelleria.

Un casa padronale, una vecchia tabacchiera del ‘700, un antico casolare: sono le dimore dell’agriturismo. Due appartamenti nella struttura principale. Tre grandi case che in tutto possono ospitare fino a 14 persone. Infine la country house di fronte al laghetto divisa in due piccole case di campagna.

Ogni dimora ha il suo spazio all’aperto, terrazze, patii e una piscina con vista sulla campagna umbra.
Gli interni sono quelli di una tipica country house ispirata per lo più al mondo del vino ma anche con contaminazione magrebina o provenzale e piccoli omaggi al jazz!
Le case delle Residenze di campagna hanno proprio tutto: dalla cucina alla connessione internet wireless, dai letti king size alla televisione satellitare.

Italie 2011 799_ok

Il borgo medievale

In un antico borgo medievale abbandonato, che domina la Valnerina, Doda e suo marito hanno deciso di ri-dare vita ad alcune case e aprire le loro porte ai viaggiatori di tutto il mondo! Gli abitanti del Borgo? I proprietari e i loro ospiti! Ora chiudete gli occhi e immaginate una sera d’estate seduti su una trave a contemplare dolci terrazzamenti a prato e ulivi a perdita d’occhio…magari sorseggiando un vino rosso. Il borgo medievale offre ai viaggiatori all’interno di  un antica casa di pietra, dove un sapiente restauro, ha mantenuto il calore che le ha caratterizzate per centinaia di anni e al vostro risveglio vi basterà aprire le finestre per godere dell’armoniosa campagna umbra! Continue reading

Secret Garden | garden

Il Giardino Segreto

il mondo è un’ unica casa e che ciò che offriamo con il cuore a chi incontriamo, fa felici noi stessi e gli altri dovunque

Chiudete gli occhi e immaginate di visitare le bellezze della città eterna immersi nella storia, di gioire della cucina popolare romana e di tornare a fine giornata in un luogo rigenerante… in una dimensione quasi fuori dal mondo.

Nel cuore di Roma, a pochi passi dal chiassosissimo mercato domenicale di Portaportese, esiste un giardino segreto all’interno di un Centro Zen immerso nel verde fra alberi di arance,  bamboo e aralie japoniche.

Annamaria nasce nel Sud Italia dove impara che l’ospite è sacro. Diventa danzatrice classica professionista ( danzò all’Arena di Verona accanto a Rudolph Nurejev ). Continue reading

blueriver08_ok

Il cielo di Roma

“un paesaggio tra i più belli incontrati da me in viaggio tra oriente e occidente”

Due luminosissime finestre  guardano dall’alto i fiori del Mercato domenicale di Porta Portese e custodiscono un silenzio impeccabile.

Vicino a questo appartamento scorre il biondo Tevere , con una pista ciclabile . E’ qui che il fiume di Roma tocca una delle sue punte paesaggistiche più alte : una passeggiata con aironi cinerini, cormorani e gabbiani che in pochi minuti apre la visione di una Roma struggente, il colle Aventino con il Giardino degli Aranci, i Templi di Apollo e di Vesta finché si arriva accanto alle cascatelle ai piedi dell’ Isola Tiberina.

Annamaria ci racconta: “amo la danza che è la mia vita, ed il silenzio della meditazione, amo i viaggi che risvegliano la fantasia ma anche donano un profondo relax. Incontro l’occasione di un appartamento da rinnovare nel cuore di una Roma storica , tra Trastevere, Ponte Testaccio e Porta Portese , e finalmente decido che questa volta  il viaggio è qui, nei miei occhi, immersi in uno specchio blu come il cielo di Roma. Commissiono la creazione di un dipinto su tutta una parete dell’appartamento ad un designer mio amico (Carlo Castè lavora per Yves St Laurance, Trussardi) e prende vita così un paesaggio tra i più belli incontrati da me in viaggio tra oriente e occidente”.
La casa si veste di trasparenze blu e si arricchisce via via di tutti quei semplici comfort che rendono caloroso e impeccabile un soggiorno.

Il buon cibo italiano è a portata di mano: vere trattorie e pizzerie  premurosi e simpaticissimi esercenti  veri e propri artisti della cucina romana!

Il Casale | outside

Il Casale

Il Casale ha segnato la storia dell’Italia

Il Casale è un antica casa nobiliare siciliana del XV secolo che conserva al suo interno splendidi arredi e dipinti alle pareti risalenti al tardo XIX secolo.
Ogni spazio, muro o nicchia contiene un ricordo della ricca e lunga storia della famiglia dei proprietari.

Mario ci ha raccontato che “all’ombra di uno dei suoi ulivi, nel 1943, è stato firmato l’Armistizio di Cassibile, dopo lo sbarco delle truppe americane sulle coste siciliane. Il tavolo su cui vennero firmati i documenti è conservato all’interno della villa, così come un telo firmato dal Generale Castellano”. Continue reading

Podere Umbro

Podere Umbro

 “un modello di vacanza ecosostenibile, il più possibile in armonia con la natura

Il Podere Umbro si compone di due antichi casali in pietra, ristrutturati con cura preservandone le caratteristiche originarie. L’azienda agricola è condotta con metodo biologico ed è con lo stesso spirito che è stato organizzato l’agriturismo, optando per la scelta di materiali e soluzioni a basso impatto ambientale. Continue reading

MUSEI VATICANI

Domus

Avreste mai immaginato che di fronte all’ingresso dei Musei Vaticani potesse nascondersi un angolo di  pace dalla baraonda della Capitale?(ce lo siamo chiesti anche noi la prima volta, tanto che credevamo di aver sbagliato portone!).

All’ ultimo piano di un palazzo storico si trova Domus, con la sua incantevole terrazza dove poter riposare al fresco Ponentino dopo essersi persi nel quartiere Prati (che per i romani significa shopping sfrenato) dalla geometria ordinata e dalle mille botteghe tipiche: numismatici, venditori di the, pasticcerie e altri da scoprire.

Vi accoglierà Lidia, la proprietaria, pronta a dispensare consigli e per chi fosse amante della montagna lei è una scalatrice!

Romantic room

La Casa di Giorgio

La Casa di Giorgio si trova nel quartiere San Giovanni uno dei più antichi e autentici di Roma.

Quando si entra ne La Casa di Giorgio si ha subito la sensazione di aver trovato un rifugio dal caos delle vie di Roma. Le due stanze Green Room e Romantic Room sono due accoglienti nidi che possono ospitare due coppie ma se il gruppo è più numeroso ci sono anche due comodi divani-letto.

La cucina è completamente attrezzata e Giorgio vi farà trovare tutto il necessario per preparare la colazione: frutta fresca, caffè, marmellate..sono i piccoli piaceri che fanno la differenza!
La Casa di Giorgio si trova a pochi passi dalla fermata della metro Ponte Lungo (Linea A), in 7 fermate sarete di fronte alla scalinata di Piazza di Spagna.

Continue reading

BIO agriturismo

BIO agriturismo

Questa dimora storica fu Dogana nel 1600 dove coloro che varcavano il confine fra lo Stato Pontificio e il Granducato di Toscana, sostavano in cerca di ristoro.
Erika ci racconta ” cercavo un posto dove andare a vivere in campagna, per 5 anni ho vagato tra Umbria, Marche e Toscana. Poi ho trovato questo posto…è stato amore a prima vista”. Continue reading

Casa Spagna | spazioso

Casa Spagna

L’isola di Ortigia, che i siracusani chiamano “lo scoglio” , è una delle pochissime isole del Mediterraneo che nonostante i 2000 anni di età mantiene la struttura urbana greca.
Seguendo le indicazioni di Mariella (la proprietaria) abbiamo scovato, alla fine di uno dei vicoli principali di Ortigia, Casa Spagna: un delizioso palazzetto d’epoca a pochi passi dal mare.
Mariella abita qui insieme a suo marito e all’ inseparabile pastore tedesco. Ci ha guidati all’interno della casa in cui in un incastro di scale e cortili, sono stati ricavati due adorabili appartamenti per gli ospiti. Continue reading

Al Vivaio | Esterno

Al Vivaio

Alla fine di una stradina che si arrampica sulle “colline” di Sampieri, di fronte a noi si apre una distesa ordinata di echinocactus grusonii o meglio conosciuti come “cuscini della suocera”. Pensiamo di aver sbagliato strada. Invece è proprio qui che Marina e Giovanni hanno deciso di restaurare la masseria del 1861 che si trova nel cuore del vivaio gestito da loro. Continue reading

20130503_183549_resized_4

La casa di Antonina

“Un giorno d’aprile, andando su per un crinale,alla ricerca di asparagi selvatici, marito, figlio ed io, ci trovammo di fronte ad un rudere di pietra che ci colpì subito per l’autenticità e la posizione dominante in cima alla collina. Di fatto la casa inizialmente era una grande stanza adibita a pagliaio ed una seconda stanza che serviva da dimora perché presentava tracce di camino e fuliggine. Nonostante fosse passato quasi mezzo secolo da quando era stata vissuta l’ultima volta, la muratura interamente di pietra e calce, reggeva ancora. Il tetto sfondato lasciava intravvedere il vecchio soffitto di canne e gesso. La casa conservava anche un massiccio muro di cinta originale di pietra a secco tipico modicano. Ci aggirammo tra gli ulivi ed i carrubi del posto e ci rendemmo conto che erano secolari e che dentro noi cresceva il desiderio di ristrutturare quel posto magico per farlo rivivere ,rispettandolo nelle sue caratteristiche primarie: pietra e legno. I lavori di ristrutturazione durarono 3 anni e furono progettati e diretti interamente da noi stessi,lasciando che la luce stessa della casa ci ispirasse e che il rigoroso rispetto per il luogo facesse da guida.” Continue reading

Casa del Fotografo | Atelier a colori

Casa del Fotografo

Ci sono luoghi che parlano, che si raccontano…

Flaminia ci racconta così la sua casa: “….la casa di vico Giallongo è uno di questi. Ed è bello ascoltarla, soprattutto quando cala la sera e Modica appare, da lì , accesa di cento lucine gialle.
Storie di famiglie nobili ma anche  di operosi artigiani, di “mastri ri carretti”  e soprattutto  di  volti , di tutti i volti  immortalati nelle fotografie  che ricordo sparse ovunque per le stanze. Sono legata a questa casa  perché qui sono nata, nella stanza con gli affreschi e il lampadario rosa di vetro di murano, unico ricordo della famiglia che vi abitò prima della mia. Mio padre,  fotografo, ma anche scalpellino e pittore,  ebbe qui  il suo primo studio nel 1948: insomma casa e bottega.
L’edificio consta di tre unità: al secondo piano l’abitazione della mia famiglia, parte di un’antica residenza nobiliare; al primo piano i due laboratori ora trasformati da me in unità indipendenti: Continue reading

Ancient Fief | La Quercia-swimming pool

Antico feudo

Esiste un posto in Umbria in cui un antico feudo di campagna è stato trasformato in un albergo diffuso, antichi casali trasformati in piccoli alberghi, ma solo nelle funzioni per dare vita ad uno spazio da vivere senza confini.
Ripercorrendo la spiccata vocazione di casa di campagna, dove elementi della civiltà contadina incontrano i segni di una tradizione aristocratica ed insieme contribuiscono a disegnare il calore domestico. Continue reading